Ultima modifica: 28 Maggio 2019

Concorso regionale d’arte “ArtEuropa”

In occasione della “Giornata della legalità” (23 maggio 2019), il Liceo Artistico “Bernardino di Betto” promuove il concorso d’arte “Arteuropa”, rivolto a tutte le scuole secondarie della Regione Umbria.

Il tema? La lotta alle mafie e alla corruzione.

Proponi un’opera inedita che parli della lotta alle mafie e alla corruzione. Ispirati alla frase di Giovanni Falcone: “Avete chiuso cinque bocche, ne avete aperte cinquanta milioni”.

 

Come ci si iscrive?

Iscriversi al concorso PCE è molto semplice, basta compilare il modulo che trovi a questo link: https://forms.gle/zatt9H8Dc24XxsMx7, oppure nel sito web della scuola (www.iodibetto.edu.it, pagina “23 maggio 2019 – Giornata della legalità”). Oppure inquadra con un’apposita app il QRCode che trovi alla fine di questo documento o nel sito web della scuola.

   

Quali sono le scadenze?

15 maggio 2019: iscriversi compilando il modulo online.

20 maggio 2019: l’opera deve essere consegnata o spedita alla Segreteria del Liceo Artistico “B. di Betto”, via Canali 27, 06124 – Perugia (PG) – www.iodibetto.edu.it.

 

Numero massimo di opere

    Ogni scuola può presentare massimo 2 opere, prodotte da singoli o gruppi di studenti. Ogni autore o gruppo di autori può presentare una sola opera.

 

Che cosa succede dopo?

Il 23 maggio 2019, in occasione della celebrazione della “Giornata della Legalità” presso la Sede Storica dell’Arma dei Carabinieri di Perugia, le opere in concorso saranno esposte e sottoposte al giudizio della Commissione Giudicatrice, presieduta dal Dirigente Scolastico del Liceo Artistico “B. di Betto”.

 

Che cosa si vince?

Alle tre opere vincitrici saranno assegnati buoni acquisto libri.

Inoltre, le tre opere vincitrici e tutte quelle che la Commissione Giudicatrice riterrà meritevoli di menzione speciale entreranno a far parte della Collezione ArtEuropa del Liceo Artistico “B. di Betto” e saranno pubblicate sul sito web della scuola.

 

Che cosa devi fare?   

Puoi realizzare qualunque tipo di opera, purché rispetti le seguenti indicazioni:

 

1) Tema: l’opera si deve ispirare alla lotta contro le mafie e la corruzione, ispirandosi alla frase di Giovanni Falcone “Avete chiuso cinque bocche, ne avete aperte cinquanta milioni”.

 

2) Caratteristiche e dimensioni massime delle opere.

Al concorso saranno ammesse opere inedite delle seguenti tipologie (purché su supporti conservabili):

  • dipinti o disegni (su carta, tela, tavola ecc.): dimensione massima 100×100 cm
  • sculture: dimensioni massime (h, l, p) 50 cm
  • video (videoclip musicale e/o cortometraggio): durata massima 3 minuti, musiche originali e comunque senza copyright
  • testi letterari (poesie, racconti ecc.): max 5000 caratteri spazi inclusi, formato pdf A4
  • fotografie: a colori o in bianco e nero, stampate su carta fotografica professionale; dimensioni massime 30×40 cm
  • fumetti: massimo 4 facciate formato A4, a colori o in bianco e nero.

 

3) Ogni opera dovrà essere accompagnata da: indicazione dell’autore o degli autori (con dati anagrafici e recapiti), del titolo, delle dimensioni e della tecnica; un breve testo (max 200 parole) che descriva l’opera ed espliciti le motivazioni teoriche e artistiche che l’hanno ispirata.

 

Iscriviti subito a questo link https://forms.gle/zatt9H8Dc24XxsMx7

oppure inquadrando il QRCode con l’apposita app:

Se hai domande o dubbi scrivi a europa@iodibetto.edu.it

Buon lavoro!